Rifugio Teodulo m.3317
ngimg0
Meteo Grigna
Prev Next

Baita Layet

Gradite trascorrere una notte a Cervinia in uno Chalet di Montagna (con accoglienti camere con bagni e docce private) prima o dopo una ascensione/discesa da e per le alte vette??? Chalet...

Read more

Nuova apertura del nostro rifugio

Dopo alcuni lavori di ristrutturazione il nostro rifugio è pronto per accogliervi, per un soggiorno o per un pranzo o una cena in montagna. Venite numerosi, vi aspettiamo!!!

Read more

Designed byNaNo Sistemi S.r.l

Benvenuti nel sito ufficiale del Rifugio Teodulo

Ai bordi del Plateau Rosa, il colle Teodulo unisce la Valtournenche con il Vallese.

Rifugio Teodulo

Il Rifugio Teodulo è sito al Colle omonimo a quota 3317 mt sulle piste da sci, la proprietà è della Sezione CAI di Torino. Come rifugio alpino ha una capienza di circa 80 posti letto sia in estate che in inverno e come Bar/Ristorante circa 120 posti. 

D’inverno è accessibile da Breuil-Cervinia con la seggiovia del Bontadini e funivia al Plateau Rosa

Punto di partenza per varie ascensioni sulle vette del Monte Rosa: Castore, Polluce, Breithorn, Roccia Nera e interessanti traversate come quelle in territorio elvetico alla Schonbiel Hutte per il Ghiacciaio del Teodulo Occidentale, alla Monte Rosa Hutte per il Ghiacciao del Teodulo Orientale ed il Gornergletscher ed al rifugio italiano Ottorino Mezzalama attraverso il Colle del Breithorn. Interessanti percorsi scialpinistici sui versanti delle cime sopracitate. 

Nella sala del ristorante, totalmente rinnovata e ristrutturata, vi è una grandissima vetrata che offre una splendida vista sul Cervino e sulle Grandes Murailles,e si possono gustare prelibati piatti della cucina casalinga valdostana, nonchè carni alla griglia e talvolta pesce fresco. 

Nei mesi d’inverno si organizzano serate a tema, party, compleanni, anniversari, gruppi di amici con trattamento di mezza pensione, e discese con gli sci con la luna piena dopo una gustosa cena! 

 

C.A.I. Club Alpino Italiano

Logo CAI - Club alpino italiano

Andrea Perron

Andrea Perron guida alpina